Milano si racconta, alla vigilia dell'Esposizione Internazionale

Musei a cielo aperto. Una giornata per scoprire il Cimitero Monumentale tra musica, teatro e itinerari d’arte

Scritto da www.z3xmi.it • Sabato, 1 giugno 2013
D'Alfonso: "Il secondo luogo più visitato della città, che coniuga cultura, arte e storia da promuovere e valorizzare"

In occasione della decima giornata europea dei “Musei a cielo aperto”, domenica 2 giugno, dalle ore 9.30 alle ore 18.30, il Cimitero Monumentale di Milano si apre ai milanesi che, tra concerti, performance teatrali, proiezioni video e passeggiate tematiche, possono scoprire gratuitamente i suoi tesori di arte e le sue memorie civiche. L’iniziativa è promossa dal Comune di Milano e dal Cimitero Monumentale, in collaborazione con ASCE (Association of Significant Cemeteries of Europe), con la Commissione europea.

Translate to en


>>Continua a leggere "Musei a cielo aperto. Una giornata per scoprire il Cimitero Monumentale tra musica, teatro e itinerari d’arte"

126643 hits
Tweet This!
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

La Milanesiana 2011: profumo di cultura

Scritto da Carlo Cazzaniga • Venerdì, 10 giugno 2011 • Commenti 0 • Categoria: La Cultura

Trentacinque appuntamenti, centoquaranta ospiti illustri, sedici giorni in cinque location nella sola Milano, con tanto di appendice torinese per diffonderne il verbo.

E coma la rosa che ne rappresenta il logo, la kermesse sboccia diffondendo aroma di creatività.

Dal 26 giugno la città sarà invasa da letteratura, musica, cinema, scienza arte, filosofia, e .......... videogiochi.

"Bugie e verità" infatti, è il titolo di questa dodicesima edizione che si svilupperà in diversi luoghi della città: la Sala Buzzati della Fondazione Corriere della Sera, il Teatro Dal Verme, lo Spazio Oberdan, il Teatro di Verdura, le Cartiere Vannucci.


Translate to en


>>Continua a leggere "La Milanesiana 2011: profumo di cultura"

2747 hits
Tweet This!
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Vacanze studio a Milano: da giugno a settembre 130 corsi di formazione

Scritto da Carlo Cazzaniga • Giovedì, 26 maggio 2011 • Commenti 0 • Categoria: La Cultura

Centotrenta corsi di livelli diversi, 26 scuole e università tra le più rappresentative del sistema formativo milanese, 12 ambiti tematici tra cui scegliere: moda, design, teatro, musica, danza, cinema, ambiente, scienze, medicina e chirurgia, cultura e lingua italiana, studi sociali e 2 business game per coloro che intendono dar vita a una nuova impresa oltre a una community cosmopolita on line.

Questi i numeri di Milano Summer School 2011, l'iniziativa promossa dal Comune, giunta quest'anno alla terza edizione, rivolta a studenti e neo laureati, italiani e stranieri, che si svolgerà da giugno a settembre nelle università e scuole di alta formazione di Milano.

Lo scopo è offrire la possibilità di approfondire, attraverso una vacanza studio, le varie eccellenze cittadine.

Translate to en


>>Continua a leggere "Vacanze studio a Milano: da giugno a settembre 130 corsi di formazione"

9774 hits
Tweet This!
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Museo Riva di Cantù: tre secoli di produzione del legno

Scritto da Carlo Cazzaniga • Lunedì, 16 maggio 2011 • Commenti 0 • Categoria: Musei

Il profumo di legno è ovunque.

Ti accoglie all'esterno, con quel larice grezzo che riveste le pareti del parallelepipedo.
Ti guida all'interno, nei due piani di questo geometrico atelier del mobile.

Il primo piano custodisce pezzi firmati da designer di tutto il mondo.

Il secondo è una galleria di 2000 pezzi unici fra macchine ed utensili di una collezione che racconta tre secoli di storia artigianale del mobile brianzolo.

E' il museo del legno, un'esposizione permanente ideata dai Fratelli Riva, con l'obbiettivo di narrare la storia di una città e di un territorio, evolutosi in simbiosi con il lavoro che in queste lande è sinonimo di legno.

Translate to en


>>Continua a leggere "Museo Riva di Cantù: tre secoli di produzione del legno"

3483 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Tweet This!
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Le strade dei vini: i sapori del Garda

Scritto da Carlo Cazzaniga • Lunedì, 2 maggio 2011 • Commenti 0 • Categoria: Itinerari

La Strada dei Vini e dei Sapori del Garda si snoda nell'entroterra bresciano del Benaco, sulle colline moreniche che sono il primo accenno d'increspatura del terreno a fronte della vasta pianura che da lì in avanti si apre.

Oltre ai sapori ed ai vini, in questo specifico contesto il paesaggio occupa un posto davvero rilevante: le sponde del Garda ed i territori circostanti sono mete turistiche che attirano molti visitatori italiani ed un gran numero di stranieri.

Il turismo enogastronomico, infatti, si concilia qui con un patrimonio naturale e artistico supportato e valorizzato dalla cornice del lago.

Translate to en


>>Continua a leggere "Le strade dei vini: i sapori del Garda"

2748 hits
Tweet This!
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Apre il nuovo Museo Archeologico di Milano

Scritto da Carlo Cazzaniga • Mercoledì, 20 aprile 2011 • Commenti 0 • Categoria: Musei

Rinnovati e ampliati gli spazi. Ingresso gratuito fino al 19 giugno.
Da martedì a domenica con orario continuato dalle 9 alle 17.30.

Un museo rinnovato e ampliato negli spazi e negli allestimenti mostra da oggi alla città il volto della Milano antica, romana e imperiale, e di altre antiche civiltà.

Con l’apertura al pubblico della palazzina di via Nirone 7 sono stati recuperati al complesso museale dell’Archeologico ulteriori 1700 mq di superficie distribuiti su sei livelli, di cui: - tre piani espositivi - un piano rialzato dedicato a mostre temporanee, didattica e conferenze - due piani destinati a servizi e uffici, per circa 1200 mq di superficie espositiva in più.

Vengono quindi raddoppiati gli spazi della sede di corso Magenta, collegata alla nuova palazzina grazie a una passerella, che dal chiostro interno del museo, parzialmente distrutto dai bombardamenti del 1943, sfrutta un varco di passaggio attraverso le mura romane, già utilizzato dalle monache nel Medioevo.

L’ingresso del Museo resta tuttavia unico da corso Magenta 15.


Translate to en


>>Continua a leggere "Apre il nuovo Museo Archeologico di Milano"

13006 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Tweet This!
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Spazio Iso Rivolta

Scritto da Carlo Cazzaniga • Domenica, 27 marzo 2011 • Commenti 0 • Categoria: Musei

La Iso Rivolta è stata una casa automobilistica e motociclistica italiana attiva nel settore dei veicoli a motore dal 1947 al 31 dicembre 1974 che, negli anni, ha assunto varie denominazioni, da Iso Autoveicoli a Iso Rivolta per finire a Iso Motors dal 1973.

Spazio Iso Rivolta prende avvio da una vicenda storica, umana ed industriale che ha fortemente segnato l’area di Bresso, in provincia di Milano.
Nel dopoguerra, l’attività di produzione delle famose Iso era motivo di orgoglio e soddisfazione per i cittadini di Bresso; ricordi che affollano tuttora la mente dei più anziani e che costituiranno parte del patrimonio culturale dei giovani abitanti.

Il percorso culturale legato all’epopea auto motociclistica propone, oltre ai disegni tecnici originali, una raccolta di numerosi modelli.

Annoveriamo, tra gli altri, l’Isoscooter 150 F, l’Isomoto GT e l’Isosport 125 tra i motocicli, la mitica Isetta (prodotta dalla Iso in circa 1500 esemplari tra il 1953 ed il 1954) e le favolose Granturismo come la GT (800 auto prodotte tra il 1963 ed il 1970), la Grifo (437 auto considerando la produzione completa, dal 1963 al 1974), la Fidia (188 auto prodotte dal 1967 al 1974) e la Lele (produzione nel 1970-74 stimata in 285 esemplari).


Translate to en


>>Continua a leggere "Spazio Iso Rivolta"

6707 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Tweet This!
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Il museo Kartell

Scritto da Carlo Cazzaniga • Venerdì, 25 marzo 2011 • Commenti 0 • Categoria: Musei

Kartellmuseo racconta la storia e l'identità dell'azienda Kartell, fondata nel 1949 con la mission di realizzare oggetti di design in plastica.
La Fondazione si prefigge lo scopo di diffondere presso il pubblico la conoscenza del disegno industriale e dei processi estetici-produttivi ad esso collegati.

Molte sono le icone firmate Kartell esposte nel museo, collocato all'interno dello stabilimento.
La collezione è costituita da diverse tipologie di oggetti (autoaccessori, casalinghi, lampade, articoli per laboratorio, mobili e complementi d’arredo) disposti in ordine cronologico.
Le pareti dell’allestimento sono caratterizzate da una tavola sinottica che guida il visitatore e delinea delle possibili chiavi interpretative relative a: manifestazioni, design, tecnologia e comunicazione.

Translate to en


>>Continua a leggere "Il museo Kartell"

3074 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Tweet This!
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!